Fornitura materiali

Metalli non ferrosi

Quando si parla di materiali non ferrosi, si fa riferimento a quelle soluzioni che non contengono ferro ma sono costituiti da altri metalli o da altre leghe, che garantiscono in ogni caso un'alta resistenza e un'elevata duttilità. 

Fanno parte di questa categoria:

  • l'alluminio, metallo leggero ma resistente, malleabile, duttile e facilmente lavorabile;
  • il rame, metallo molto utilizzato per via della sue prestazioni relative alla conducibilità elettrica e termica e per la sua resistenza alla corrosione;
  • il bronzo, lega di rame e un metallo aggiuntivo che può essere l'alluminio, nichel, berillio e, più comunemente, stagno;
  • l'ottone, lega di rame e zinco;
  • il piombo, metallo tenero, pesante, malleabile e molto resistente alla corrosione;
  • il titanio, elemento metallico resistente alla corrosione, duro, leggero e con una bassa densità;
  • prodotti per galvanica, possono essere in anodi, catodi e leghe di zinco.

Calcola Il peso

Inserisci i dati nel nostro calcolatore online e scopri il risultato.

Calcola

Mettiti in contatto con noi per informazioni o per richiedere un preventivo!

Contattaci